Il mito dei Florio e della Targa

I fondatori della “stirpe” Florio, i fratelli Paolo e Ignazio, nacquero in Calabria, a Bagnara, e dopo il terremoto del 1783 si trasferirono giovanissimi a Palermo con bottega in via Materassai come “aromatari” ovvero venditori di spezie, acque, chinino, balsami, unguenti, coloniali. Si trattava di un commercio allora attraente e fiorente per dei mercanti accorti […]