Obiettivo Trofei

I Trofei Alfa Romeo, un pezzo di storia dell’arte italiana.

1965.
Luciano Minguzzi (1911-2004)


Discepolo di Giorgio Morandi all’Accademia di Bologna e del critico Roberto Longhi, espose in varie Quadriennali romane e Biennali di Venezia. Scultore e medaglista (le 500 lire di San Marino), fu artefice di importanti opere come alcune porte del Duomo di Milano e della Basilica di San Pietro in Vaticano.
Il Trofeo Alfa Romeo da lui realizzato vuole esprimere una parte meccanica di automobile, quasi un suo pezzo di lamierato essenziale, annerito forse dall’uso e dai lubrificanti, che a sua volta deve supportare altri pezzi da inserire successivamente nei perni che da esso fuoriescono, montato su una base di grigio metallo ferroso sì da rendere omaggio anche alle maestranze operose che hanno contribuito al successo dell’Alfa il cui logo è ben evidente nella luminosa targa sottostante in bronzo. Vari piloti: Baghetti, Bardelli, Bonomi, De Adamich, Di Bona, Facetti, Geki, Giunti, Kim, Munari, Riolo, Rodriguez, Vaccarella, Zeccoli.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami

Privacy Preference Center


  • Warning: reset() expects parameter 1 to be array, string given in /web/htdocs/www.stefanodamico.it/home/wp-content/plugins/gdpr/public/partials/privacy-preferences-modal.php on line 32

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.stefanodamico.it/home/wp-content/plugins/gdpr/public/partials/privacy-preferences-modal.php on line 74

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?